in rilievo

Beth Gibbons, la signora
canta l’universalità

di

Edizione fuori dagli schemi della Terza sinfonia di Henryk Górecki, la Sinfonia dei canti lamentosi per orchestra e soprano, eseguita dall’ex Portishead e dalla Polish National Radio Symphony Orchestra diretta Krzysztof Penderecki.

Storia di morte, d’assenza
e d’elaborazione del lutto

di

L’editore Tunué apre alla letteratura internazionale aprendo le danze con Biliardo sott’acqua della scrittrice brasiliana Carol Bensimon, il romanzo con il quale si è aggiudicata in patria il il Prêmio Jabuti.

Che cos’è la verità?
Questione d’immaginazione

di

Un workshop internazionale all’Università di Bologna (Truth and facts in the humanities and in the sciences) per ragionare sul concetto di “verità” e “realtà” tra nuove visioni filosofiche e problemi attuali.

Il senso del meraviglioso
in un mucchio d’ossa

di

La magnifica ossessione per i dinosauri non si estingue mai. Abitanti del passato estremamente remoto sono interpreti ideali di paure e sogni dell’umanità. Lo spiega Boria Sax in Dinomania (Odoya).

Produzione di racconti
a mezzo di racconti: The OA

di

Il mescolamento dei generi della serie The OA (Netflix) si dispiega appieno nella seconda stagione, che suggerisce anche una lettura aggiornata sulle logiche della post-serialità. Senza mancare l’obiettivo principale: l’intrattenimento.

Relazioni privilegiate:
corpo, bellezza & paganesimo

di

Della bellezza dei corpi (D Editore) di Riccardo Campa scava nel passato per spiegare il presente, reinterpretando il culto della bellezza corporale come un ritorno alle radici, alla sensualità pagana.

Mito e arte: Springsteen,
Dylan & Scorsese

di

L’album di Springsteen, Western Stars, il docufilm di Scorsese sul tour del 1975 di Dylan, Rolling Thunder Revue, le relazioni e le influenze reciproche: un ritratto del rock.