in rilievo

LD+R, metallo urlante
che canta i corpi postumani

di

Era da Animatrix che una raccolta di cartoon fantascientifici non arrivava così vicino al mainstream. Ora l’antologia Love, Death & Robots (Netflix) racconta il nostro tempo tra magia e tecnologia.

Le inquietudini sottili
di Shirley Jackson

di

La ragazza scomparsa (Adelphi) riunisce tre racconti a cavallo tra i generi, in grado di esaltare la statura della loro autrice e regalare un brivido persistente a sessant’anni dalla loro stesura.

Che storia! I social media
e i contenuti temporanei

di

I post su Facebook, le storie di Instagram instaurano rapporti diversi con la temporalità, segnando un passaggio metaforico dal museo alla mostra. Dai tormentoni estivi a Saolini per capirne le implicazioni.

Appunti per un possibile
bestiario del XXI secolo

di

Scienza e letteratura si intersecano in Il libro degli esseri a malapena immaginabili (pubblicato da Adelphi), catalogo ideato da Caspar Henderson: una selezione tra i milioni di organismi terrestri.

Nerd o non nerd?
Questo è il problema

di

Guida all’immaginario nerd: edito da Odoya e rigorosamente illustrato a colori, il volume affida a cinque autori l’impresa di circoscrivere una cultura e un modo di rapportarsi con il mondo.

Un eroe del nostro tempo:
il predatore Massimo De Caro

di

Con Max Fox. O le relazioni pericolose (Einaudi), lo storico Sergio Luzzatto affronta il caso del direttore della Biblioteca dei Girolamini che saccheggiò oltre duemila libri per rivenderli sul mercato antiquario.

Quando i robot di Asimov
ereditarono la Terra

di

Robot alla ricerca di un posto nella società rispettando in modo altalenante le leggi della robotica: le storie di sorprendente attualità incluse in Visioni di robot di Isaac Asimov (il Saggiatore).