in rilievo

Anime e videogame: la notte
che bruciammo il cyberpunk

di

Che fine a fatto il furore cyberpunk, sovversivo degli anni Novanta? Si trova nelle gabbie dorate degli open world videoludici e il loro sviluppo televisivo: la serie Cyberpunk: Edgerunners.

Misteri preistorici:
arte e origine della religione

di

La religiosità del Paleolitico resta ancora un grande enigma. In Il tempo sacro delle caverne (Adelphi) Gwenn Rigal passa in rassegna tutte le possibili interpretazioni, dal misticismo alla scienza.

Storie di frontiera
tra l’entroterra e il mare

di

Narrazione di confini, superabili o da superare, in cerca di un’alternativa alla fuga: Peninsulario, racconti di Marino Magliani (Italo Svevo). Storie di viandanti, di libertà cercate e tradite, di ritorni.

L’incantesimo ritrovato:
i 75 fogli di Marcel Proust

di

Di cosa parla Alla ricerca del tempo perduto? La riscoperta dei “75 fogli”, primo abbozzo dell’opera, permette oggi, a cento anni dalla morte di Marcel Proust, di rispondere a questa domanda.

Non basta l’ambient music
…se l’ambiente sta morendo

di

Brian Eno dice la sua sull’Antropocene, in un certo senso, nel nuovo disco intitolato ForeverAndEverNoMore, album che vede il suo ritorno alla canzone dieci anni dopo Another Day on Earth.

Ritratto del poeta: l’amore,
la vita quotidiana, l’esilio

di

Dante è il tributo di Pupi Avati all’Alighieri: un film che ripercorre le tappe salienti della sua vita attraverso la figura del Boccaccio nello storico viaggio per Ravenna.

“La vera creazione
richiede sacrificio”

di

Al termine della prima stagione di The Rings of Power, serie Amazon Prime al centro di numerose polemiche, una riflessione sui problemi di adattamento del mondo creato da J.R.R. Tolkien.