in rilievo

Un mondo senza patriarchi:
la battaglia delle Streghe

di

La cultura popolare patriarcale trasforma le donne in mostri, ma un altro mondo diventa possibile quando scelgono la via del mostruoso, sostiene Jude Ellison Sady Doyle in Il mostruoso femminile (Edizioni Tlon).

Sognando Napoleone:
l’eterno ritorno del mito

di

Il bicentenario della morte di Napoleone Bonaparte (1821-2021) è l’occasione per riflettere intorno al suo mito, che è resistito ben oltre la sua eredità politica e interroga ancora la modernità.

Sylvester Stallone, eroe
e proletario d’altri tempi

di

Il grande Sly (Milieu) di Diego Gabutti celebra Sylvester Stallone: il sindacalista, il pugile, il mercenario, l’evaso, il portiere antinazista, il giustiziere, l’anziano malato di cancro, l’eroe americano all’origine dell’immaginario globale.

Trama e ordito su misura
per un piccolo grande sarto

di

In concorso al Bergamo Film Meeting, il primo lungometraggio di Sonia Liza Kenterman, Raftis, racconta la Grecia negli anni della crisi economica adoperando un registro leggero. Una deliziosa fiaba contemporanea. 

Oggetti e suoni elettronici:
note di una storia visionaria

di

Presentato nella sezione Visti da vicino del Bergamo Film Meeting, il documentario The Sound Is Innocent di Johana Ožvold è un affascinante viaggio a tappe nell’universo sonoro della musica elettronica.

… Azione! Si inaugura
Bergamo Film Meeting 2021

di

Si svolgerà in sale virtuali il BFM numero 39: circa centocinquanta film tra retrospettive storiche, omaggi, opere in concorso, cinema d’animazione, documentari, incontri industry, talk, programmi per i più piccoli.

Un lungo viaggio a tappe
esplorando terre letterarie

di

Nuovo cielo, nuova terra di Joyce Carol Oates (il Saggiatore) esplora una parte significativa della letteratura moderna e contemporanea. Un’analisi del complesso equilibrio che è all’origine della visione e dell’atto creativo.