labirinti

L’opera d’arte nell’epoca
dell’intelligenza artificiale

di

In che modo l’opera d’arte e la nostra percezione di essa mutano con l’avvento dell’intelligenza artificiale? Un’analisi attraverso gli scritti di Walter Benjamin ed il concetto di aura. Il caso Unsupervised.

La scienza di von Neumann,
o di come capiremo il mondo

di

Von Neumann visto da Benjamin Labatut in Maniac e in L’uomo venuto dal futuro di Ananyo Bhattacharya. Pubblicati da Adelphi che ristampa Quando abbiamo smesso di capire il mondo di Labatut.

Tenero è l’abisso…
Houellebecq legge Lovecraft

di

Da Wudz Edizioni una nuova traduzione di H.P. Lovecraft. Contro il mondo, contro la vita di Michel Houellebecq, indagine sul desiderio di rompere legami con il mondo del Solitario di Providence.

Impalpabili architetture
confinanti con il sogno

di

Pubblicati da Safarà un pugno di racconti onirici e fantastici e due scritti sulla lettura e sul mestiere dello scrittore: La cattedrale di nebbia di Paul Willems, autore belga francofono.

La postumana Furiosa
canta il suo poema epico

di

George Miller torna a raccontare con Furiosa le conseguenze della ecocatastrofe: accampamenti flagellati da tempeste di sabbia, cittadelle fortificate e assediate dai predoni, tutti imprigionati in eterno negli schemi della sopraffazione.

Dedicato a Lol Coxhill,
sicuramente sta ascoltando

di

L’intenso e intimo omaggio a Lol Coxhill ideato e realizzato dal suo sodale Mike Cooper con musicisti provenienti da tutto il mondo: Soprano – An Homage To Lol Coxhill (Room40).

Sentieri e strade laterali
per attraversare il Bosco

di

Altra proposta fuori dagli schemi dalla perugina déclic: Bosco di Antonio Vangone, la sua seconda raccolta di microracconti. Una ventata di aria fresca nel panorama letterario italiano, troppo adagiato sul consueto.